RAM

La memoria ad accesso casuale è una tipologia di memoria informatica caratterizzata dal permettere l’accesso diretto a qualunque indirizzo di memoria con lo stesso tempo di accesso. La memoria ad accesso casuale si contrappone alla memoria ad accesso sequenziale e alla memoria ad accesso diretto rispetto alle quali presenta tempi di accesso sensibilmente inferiori motivo per cui è utilizzata come memoria primaria.

geeks-academy-logo-scudo social

Condividi su:

Relational database management system

Il termine Relational database management system (RDBMS) (sistema per la gestione di basi di dati relazionali) indica un database management system basato sul modello relazionale, ed è stato introdotto da Edgar F. Codd. Oltre ai RDBMS esistono, anche se meno diffusi a livello commerciale, sistemi di gestione di basi di dati che implementano modelli dei dati alternativi a quello relazionale: gerarchico, reticolare e a oggetti.geeks-academy-managing-data-sql

Condividi su:

React Native Mobile App

React Native è un framework sviluppato da Facebook per la creazione di applicazioni mobile tramite l’utilizzo del linguaggio JavaScript. Consente di impacchettare le applicazioni per installarle sia su Android che su iOS, condividendo la stragrande maggioranza del codice tra le due versioni. Una caratteristica importante di questo framework è la capacità di mappare i componenti grafici javascript (bottoni, textbox, ecc..) con i componenti nativi del sistema operativo. Il risultato è una web-application che ha una reattività comparabile con le applicazioni native. geeks-academy-aree-corsi-coding-cybersecurity-big-data-gaming

Condividi su:

Record (informatica)

In informatica il record (in italiano anche registrazione) è un oggetto di una banca dati strutturata in dati compositi, che contengono un insieme di campi o elementi, ciascuno dei quali possiede nome e tipo propri. I record devono molto alle tradizionali schede cartacee delle biblioteche, da cui riprendono in gran parte la struttura. Nella formalizzazione delle basi di dati relazionali l’elemento corrispondente al record è chiamato tupla.

geeks-academy-logo-scudo social

 

Condividi su:

reti neurali

Nel campo dell’apprendimento automatico, una rete neurale artificiale è un modello computazionale composto di “neuroni” artificiali, ispirato vagamente dalla semplificazione di una rete neurale biologica. Questi modelli matematici sono troppo semplici per ottenere una comprensione delle reti neurali biologiche, ma sono utilizzati per tentare di risolvere problemi ingegneristici di intelligenza artificiale come quelli che si pongono in diversi ambiti tecnologici (in elettronica, informatica, simulazione, e altre discipline).

Condividi su: