Back end

Back-end (in sigla BE) è la parte non accessibile dall’utente ma solamente dagli amministratori del sito che, tramite il back-end possono inserire nuovi dati (nuove sezioni, nuovi post etc.).

Condividi su:

Blockchain

La blockchain (letteralmente “catena di blocchi“)  è assimilabile a un database distribuito, O in altre parole a un libro mastro elettronico, gestito da una rete di nodi, ognuno dei quali ne possiede una copia privata. Non è richiesto che i nodi coinvolti conoscano l’identità reciproca o si fidino l’un l’altro. Una volta autorizzata l’aggiunta del nuovo blocco, da almeno il 50%+1 dei nodi, ogni nodo aggiorna la propria copia privata. il contenuto del blocco, una volta scritto non è più né modificabile né eliminabile, a meno di non invalidare l’intera struttura. Può garantire il corretto scambio di titoli e azioni, può sostituire un atto notarile è una tecnologia diventata famosa ,perchè è alla base dei Bitcoin.
Condividi su:

Black Hat

Il termine black hat distingue gli hacker criminali dagli altri, chiamati white hat (cappello bianco). Il nome è mutuato dai vecchi film western in cui i buoni per convenzione indossavano un cappello bianco e i cattivi un cappello nero. A seconda della sua abilità e della sua competenza, un hacker black hat può corrompere, interrompere o addirittura chiudere un sito Web o bloccare un insieme di reti. In alternativa può vendere gli exploit ad altre organizzazioni criminali.

geeks-academy-corso-ethical-hacking-junior-expert

Condividi su:

Big Data

Il termine è utilizzato in riferimento alla possibilità di estrapolare, analizzare e mettere in relazione un’enorme mole di dati eterogenei, strutturati e non strutturati, allo scopo di scoprire i legami tra fenomeni diversi e prevedere quelli futuri. Questi dati sono generati dalla maggior parte delle nostre attività quotidiane, ad esempio i dati degli utenti di un sito web, dei loro post su facebook, o dall’utilizzo di un’app, dagli oggetti collegati alla rete, e così via. Le informazioni accumulate nel corso degli ultimi due anni ha superato l’ordine dei Zettabyte (10^21 byte).

Condividi su:

Business Intelligence

Per business intelligence si intendono, tutti i processi e gli strumenti attraverso i quali un’azienda riesce a raccogliere dati di diversa natura per  elaborazioni, analisi o aggregazioni, che ne permettono la trasformazione in informazioni, e la loro presentazione in una forma semplice, flessibile ed efficace, tale da costituire un supporto alle decisioni strategiche, tattiche ed operative.
geeks-academy-corso-tableau-business-intelligence
Condividi su:

Bitcoin

Bitcoin, la prima forma di  Blockchain, è una moneta elettronica creata nel 2009 da un anonimo inventore, noto con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto. A differenza della maggior parte delle valute tradizionali, non fa uso di un ente centrale né di meccanismi finanziari sofisticati, il valore è determinato “semplicemente” dalla leva domanda e offerta. I Bitcoin possono essere usati per acquistare beni reali, dai software alle automobili: non essendo emessi da una banca o un’autorità centrale, chi se ne serve può farlo direttamente, in qualunque paese del mondo, senza passare attraverso intermediari.  Bitcoin è una delle prime implementazioni di un concetto definito come criptovaluta, descritto per la prima volta nel 1998 da Wei Dai su una mailing list.
geeks-academy-workshop-blockchain-criptovalute-ico
Condividi su: