ICO

ICO (Initial Coin Offering) è nuova forma di crowdfunding che consente ai promotori di un’iniziativa di raccogliere fondi a fronte dell’emissione di una moneta virtuale, vedi blockchain. L’emittente è solitamente una startup che intende finanziare lo sviluppo di un servizio a fronte dei soldi donati dai sostenitori vengono date delle ricompense, che, in questo caso, sono costituite da “token” (gettoni virtuali) ciascuno dei quali rappresenta una unità di una moneta virtuale. Tipicamente, con i “token” acquistati, il sostenitore può fruire dei servizi offerti dalla startup che li ha emessi .

Condividi su:

IA

IA,Intelligenza artificiale (in inglese AI, Artificial Intelligence) è la disciplina che si occupa di realizzare macchine (hardware e software) in grado di “agire” autonomamente (risolvere problemi, compiere azioni, ecc.). L’interesse del pubblico si ebbe grazie al giovane Alan Turing che già nel 1950 cercava di spiegare come un computer possa comportarsi come un essere umano. Il termine Artificial Intelligence in realtà parte “ufficialmente” dal matematico statunitense John McCarthy (nel 1956) e con esso il “lancio” dei primi linguaggi di programmazione (Lisp nel 1958 e Prolog nel 1973) specifici per l’AI. La prima grande svolta è arrivata negli anni ’90 con l’ingresso sul mercato dei processori grafici, le Gpu – graphics processing unit. Mentre l’ondata più recente è arrivata nell’ultimo decennio con lo sviluppo dei cosiddetti “chip neuromorfici”.
geeks-academy-corso-data-science-artificial-intelligence-python
Condividi su: